Rimini Wellness 2014

mag
2014
23

scritto da on news

Biologico: un certificato di qualitàBiologico: un certificato di qualità

E’ sempre il progresso, la ricerca, l’impegno di tutti che riescono a trovare alternative per migliorare il nostro mondo. Anche in agricoltura si vanno sempre più affermando criteri innovativi e più sensibilizzati a problematiche di sicurezza e qualità dei prodotti, di salvaguardia dell’ambiente in cui viviamo. Una delle realtà più avanzate è oggi l’agricoltura biologica. Ovvero: non significa un ritorno all’antico o lasciare la natura a se stessa, ma impegno e nuove professionalità per sistemi e tecniche di produzione che escludano l’utilizzo di metodi artificiosi e sostanze chimiche di sintesi e organismi geneticamente modificati in tutti i momenti della produzione: dalla fase di coltivazione, alla trasformazione, alla conservazione fino al confezionamento e la distribuzione; al fine di ottenere prodotti sani, di qualità e comunque disponibili per un vasto pubblico di consumatori.

Un prodotto biologico è sempre certificato, di origine sicura e riconoscibile.
È una sicurezza che con Almaverde Bio appartiene al presente, come ci spiegherà il Direttore Paolo Pari.
Durante l’incontro che si terrà il 31 maggio 2014 alla fiera del fitness, la dott.ssa Sara Biondi parlerà dell’importanza della frutta fresca, della frutta secca e delle proteine vegetali nella corretta alimentazione.
Seguirà una degustazione dopo potersi confrontare e scambiare opinioni sul Biologico.